Tennis A1 Maschile, il Match Ball batte i Crema e torna secondo in classifica

BALL SIRACUSA
BATTE IL TC CREMA E TORNA AL SECONDO POSTO

TENNIS CLUB MATCH BALL SIRACUSA – TC CREMA 4-2

SINGOLARI
Massara A. vs Ungur A. 2/6 2/6
Ingarao A. vs Vincent Ruggeri S. 7/5 7/5
Zapata Miralles B. vs Golubev A. 6/1 6/3
Zito E. vs Tramontin A. 6/0 6/0

DOPPI
Massara A./Zapata Miralles B. vs Vincent Ruggeri S./Golubev A. 5/7 4/6
Zito E./Ingarao S. vs Tramontin A./Ungur A. 6/4 7/6

G.A. Gabriele Pino; arbitri Alessandro Cascone, Paolo Cutrona, Mirko Vanella

SIRACUSA, 03 NOVEMBRE 2019 – Non fa sconti la matricola Tennis Club Match Ball Siracusa che oggi, in una giornata segnata dalle incertezze del tempo, ha fatto bottino pieno contro il forte TC Crema. Per effetto di questo risultato la formazione aretusea delle presidenti Paola e Sabrina Cortese torna prepotentemente al secondo posto del Girone 1, affiancando proprio il TC Crema, a due lunghezze di distanza dal TC Italia Forte dei Marmi anche oggi vincitore. Ma il TC Match Ball ha ancora una gara da recuperare, quella di domenica prossima in trasferta in casa dello Sporting Sassuolo attualmente in coda alla classifica.
Tornando alla gara di oggi, la squadra siracusana guidata dal capitano non giocatore Nico De Simone e dal vice Lele Sammatrice, ha fatto fruttare al meglio i singolari. Infatti ad eccezione di Massara che ha dovuto arrendersi a Ungur, poi sono arrivate tutte vittorie: quella nettissima di Zito su Tramontin, quella perentoria di Zapata su Gobulev e quella più combattuta di Ingarao su Ruggeri. A quel punto dopo che Massara e Zapata avevano lottato ma alla fine ceduto a Ruggeri e Gobulev, a consegnare l’importantissima vittoria al TC Match Ball Siracusa sono stati Zito e Ingarao che hanno avuto la meglio su Tramontin e Ungur. Tribune gremite sino alla fine e letteralmente “esplose” sull’ultima pallina (8/6 al tie-break) del secondo set.
Soddisfatto a fine gara Nico De Simone: “Partita bella, intensissima e alla fine la vittoria è stata nostra – ha commentato a caldo – Determinante la nostra resa nei singolari: abbiamo fatto tesoro dell’esperienza maturata all’andata proprio a Crema dove avevamo colto un buon pareggio. Che dire, sono davvero soddisfatto per come stiamo interpretando questa nostra prima stagione nella massima serie nazionale. Ma ora dobbiamo pensare al prossimo delicato impegno”.
Domenica prossima, infatti, ultima trasferta di questa fase. Il TC Match Club Siracusa sarà di scena a Sassuolo sul campo dello Sporting (battuto all’andata) nel recupero della prima giornata del girone di ritorno. Per la formazione siracusana si tratterà di una sfida cruciale con in palio la testa della classifica. L’ultimo atto, in casa, domenica 17 per lo scontro d’alta quota con l’attuale capolista Tc Italia Forte dei Marmi.

Questa la classifica dopo la 5^ giornata del campionato di Serie A1/Girone 1

9 (5) TC Italia Forte dei Marmi
7 (4) Match Ball Siracusa *
7 (5) TC Crema
3 (4) Sporting Club Sassuolo *
(* una partita in meno)

Aldo Mantineo
Odg 48792

Commenti

commenti

Lascia un Commento