Siracusa, l’Istituto Federico II di Svevia nel segno dell’inclusione sociale

Ancora un passo avanti sulla strada dell’inclusione sociale: nel giorno dell’Immacolata, nel prossimo 8 dicembre, un evento sancirà l’inizio di un percorso di sostegno al sociale dell’istituto Federico Secondo di Svevia e delle imprese che rappresentano il tessuto connettivo dell’economia locale, nel segno di quel ruolo sociale dell’impresa che rappresenta l’unica via possibile per lo sviluppo sostenibile.
La mission dell’istituto Federico II di Svezia di Siracusa , peraltro, consiste nella promozione umana e professionale degli studenti e delle studentesse, nessuno escluso, offrendo la possibilità di inserirsi direttamente nel mondo del lavoro attraverso i numerosi stage, tirocini e occasioni di crescita come quella organizzata, appunto in data 08 dicembre, Presso Urban Centerbdi Siracusa, iniziativa dal titolo “Natale a tavola”, progettata dai professori Gaetano Bongiovanni, Giuseppe Aliano, Riccardo Scalia, in rete da sempre con l’Associazione” Mangiare bene e non solo”, iscritta nel registro nazionale dell’alternanza scuola/lavoro, in collaborazione con il comune di Siracusa, Città Educativa, Associazione “Sicilia turismo per tutti” L’prevede laboratori didattici inclusivi, con workshop, sculture vegetali, tecniche di flambé, open bar analcolici, dimostrazione di tecniche di tovagliato decorativo, dimostrazioni di latte art e cappuccino. Tutte attività che permettono agli/alle alunni/e di migliorare e affinare le competenze per ottenere un impiego all’altezza delle proprie aspirazioni. Il progetto appena descritto rappresenta, di fatto, la realizzazione di un sistema formativo, aperto verso l’esterno, integrato e complessivo, fondato sul rispetto della persona e sulla valorizzazione dei rapporti interpersonali ed interistituzionali. Alleanze educative create anche con lo scopo di superare gli ostacoli che impediscono agli alunni disagiati pari opportunità,in un’ottica di offerta formativa territoriale e inclusiva, non poteva mancare un momento di solidarietà tra attori sociali. Pertanto, tra le varie iniziative della giornata, sarà prevista la donazione di alcune divise all’istituto Federico II di Svezia di Siracusa, e alla Comunità Albatros di Solarino (che si occupa di assistenza si minori da 20 anni), da parte di un’azienda leader nel settore della ristorazione, AV CONSULTING SRL “Punto Chef “ di via Malta 47, a Siracusa.
L’istituto Federico II, con iniziative come questa, intende travalicare i confini didattici tradizionali ed essere luogo formativo, in cui l’esplorazione di sistemi di collaborazioni tra gli attori del territorio, gli enti locali, le istituzioni, le autonomie, le aziende, il mondo del lavoro, consolidi la formazione di ogni alunno/a. La dirigenza Prof.ssa Giuseppa Rizza e il suo staff di vicepresidenza Prof.ssa Corallo e Prof.Tubolino, le ffss e I’intero collegio docenti e personale ATA, sono fieri di consolidare ogni giorno, il rafforzamento dell’immagine dell’Istituto, come organizzatore e fruitore d’iniziative di promozione e qualificazione nel settore alberghiero-ristorativo, di servizi di sostegno e facilitazione dei processi formativi, di servizi generali di riconoscimento e promozione dei diritti della persona e del cittadino.

Commenti

commenti

Lascia un Commento