Ortigia, via Maddione deturpata dai soliti “furbi”


Siracusa – Ed ecco a voi via Maddione, fino ad oggi protagonista di migliaia di foto turistiche grazie allo scorcio di mare che si mostra in fondo alla strada. Finalmente deturpata dai soliti furbi che abbandonano i loro carrellati sulla via. Ancora una volta non all’altezza del proprio civico ma addirittura nella strada accanto, ad inzozzare la vista e l’olfatto dei viandanti e dei poveri utenti dei vari bed & breakfast con vista sull’altrui spazzatura. Eppure le istruzioni per la gestione della differenziata parlano chiaro, bisogna mettere fuori dalla propria attività commerciale i carrellati dall’ora di chiusura entro le 14 del giorno del ritiro, non mollarli per sempre in strada lontano dalla propria vista e dal proprio olfatto. Certo, così è più comodo, non c’è neanche bisogno di toccarli, perché tenerli puliti? Davanti alla propria attività la clientela di lusso ne risentirebbe, meglio gravare sui più modesti utenti dei b&b e sugli umili passanti che vorrebbero solo fare due passi.

Commenti

commenti

Lascia un Commento