Match Ball, ambito riconoscimento per De Simone: ecco il suo intervento

La lettera inaspettata che chiunque innamorato del proprio lavoro e dell’insegnamento vorrebbe ricevere. 
Con orgoglio leggo le motivazioni di questo riconoscimento e mi sembra quindi doveroso condividere i meriti con chi sogna con la mia stessa passione. 

Grazie al Tennis Club Match Ball Siracusa, a Paola e Sabrina. Da 32 anni insieme seguendo un percorso mirato all’agonismo, non hanno mai ostacolato le mie richieste anche quando chiedevo selezioni rigide che alla fine avrebbero portato a risultati importanti. 
Grazie al mio staff: Ivan, Peppe, Ilenia, Pino. La loro professionalità, affidabilità e amicizia mi permette di dedicare al settore agonistico gran parte del mio tempo con la consapevolezza di lasciare gli altri settori in ottime mani. 
Grazie alla contagiosa e pazza squadra di SERIE A1: Lele, Tonino Spider-Man, Alessandro, Alessio, Ettore, e Pol. Le loro vittorie, il loro miracolo, la loro promozione nella massima serie hanno sicuramente convinto il CONI ad avere un occhio di riguardo per il loro capitano. 
Grazie a tutti quei ragazzi che negli anni hanno conquistato decine di titoli individuali, a squadre, promozioni importanti nelle classifiche nazionali e ATP. 
Grazie a quei ragazzi che fanno centinaia di chilometri per venirsi ad allenare al Tc Match ball, che con enormi sacrifici riescono a coniugare studio e allenamento, che chiedono di colpire altre 100 palle perchè mai soddisfatti.
Grazie ai genitori che con enormi sacrifici e rinunce alimentano i sogni dei propri figli ricordandogli che anziché lamentarsi e cercare scuse superflue, devono sudare. 
Grazie a tutti i maestri che mi trasmettono voglia di sana e rispettosa competizione e mi spingono a dare sempre di più.
Grazie a tutti coloro che hanno voglia di sacrificarsi, quelli che non vogliono mai regalare un punto. Grazie a chi si allena 12 mesi l’anno senza se e senza ma.
Grazie ragazzi, il vostro entusiasmo ha permesso l’assegnazione di questo premio e per voi avrò il massimo rispetto la massima professionalità.
È proprio questo che cerca un maestro dai propri allievi, è con voi che amo lavorare, siete voi il segreto di questo riconoscimento.
Per voi il TC Match Ball è casa!

Nico De Simone

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento