CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI GIANNI D’ANNA, PIONIERE DEL GIORNALISMO ONLINE AD AUGUSTA E VOCE LIBERA CONTRO I POTENTI DI TURNO

L’Associazione Giornalisti Radiotelevisivi e Telematici piange la sconparsa di Gianni D’Anna, pioniere del giornalismo online in provincia di Siracusa, voce limpida della cronaca di Augusta.
Il fondatore di “Augustaonline.it”, già collaboratore del Giornale di Sicilia, è improvvisamente venuto a mancare il 19 dicembre, fra la costernazione dei colleghi per i quali è stato esempio di un giornalismo dalla schiena dritta, che non si piega al potente di turno.
L’Agirt è vicina alla famiglia e ai cronisti di Augusta, che sul suo sincero sostegno nei momenti più difficili della vita professionale hanno sempre potuto contare.
Le reazioni “disumane” registrate da frange importanti riconducibili ad alcuni settori della politica di Augusta, apertamente ostili alla stampa libera e indipendente, sono il segnale evidente della pericolosissima deriva antidemocratica che Gianni denunciava dalle colonne del suo web-giornale.
L’Agirt raccoglie subito il testimone che il collega ci ha lasciato e continuerà con maggiore intensità la sua battaglia contro questo imbarbarimento della dialettica politica e della stessa società

Commenti

commenti

Lascia un Commento