Condannato a due anni il calunniatore dell’avvocato Giuca

  • Rosolini – Accusato di non avere concordato il  patteggiamento ha ottenuto la condanna di chi sosteneva calunniosamente questa tesI.  Giovanni Giuca, così, c’è l’ha fatta. Il suo accusatore è stato condannato a due anni di reclusione e lui ha ottenuto giustizia con formula piena. Questi, tale Gennaro Rosario, di 75 annl, Giudice unico la dottoressa Giuseppina Storaci, che ha esercitato l’accusa d’ufficio dopo il pesante attacco diffamatorio contro Giovanni Giuca. L’imputato era stato arrestato, tempo addietro, con l’accusa di usura  nei confronti di due persone. Anche se era ormai tarda sera, prego’ Giuca di raggiungerlo per difenderlo, nonostante l’avvocato ravvisasse problemi deontologici in quanto gli accusatori erano suoi amici. Sollecitato dall’inputato nell’assunse la difesa, egli, comunque accettò. Anche se, poco dopo, venne chiamato un secondo difensore. Ad un certo punto del processo, lo stesso imputato parlo di patteggiamento, come di un metodo per uscire in fretta dal carcere, che non riusciva più a reggere, sia psicologicamente, che fisicamente. Nel frattempo, questi, proprio all’interno dell’istituto  di pena ( era nel carcere di  Bruculi) ricevette minacce di morte. Terrorizzato chiese di stringere i tempi della trattativa. Prese in mano mano la situazione proprio Giovanni Giuca, il quale, grazie ad esperienza e professionalità, definì un patteggiamento a tre anni, il periodo giusto per non scontare la condanna in cella. Un successo professionale non compreso dal suo cliente, che sostenne, in molte sedi ed in maniera aggressiva, ossessiva ed offensiva che l’avvocato aveva.patteggiato una pena troppo alta. Senza considerare che, in quel patteggiamento, erano usciti illesi dall’inchiesta figli e parenti dell’inputato. Prima chiamati in causa. A Da questi fatti la querela presentata da Giuca per tutelare la propria onorabilità d’avvocato e la relativa condanna.appunto, ad altri 2 anni per il malcapitato detrattore.

Commenti

commenti

Lascia un Commento