CaseVacanza.it elegge Modica citta’ meno cara d’Italia

REPORT DI ALESSANDRA BRAFA 

Foto di Tommaso Latina

L’estate è la stagione sinonimo di ferie, viaggi, libertà, ma anche di spese. Ed è il famoso rapporto qualità- prezzo che caratterizzerà maggiormente il ricordo delle vacanze, una volta a casa. E’ sempre più ampia l’offerta a disposizione se si vuole partire: dalle mete esotiche a quelle locali, bisogna solo scegliere bene, portafogli alla mano. E non importa quanti chilometri si percorrono, la nuova tendenza nel Travel è l’esperienza che nel territorio si vive. Il turismo, detto anche “esperienziale” che trova, sicuramente, la sua massima applicazione in quella Sicilia autentica e genuina del Sud Est che scopre, forse con ritardo, il valore di una vocazione per anni poco ascoltata. E in questo scenario su cui, con lungimiranza, si accesero i riflettori di Montalbano, compare lei: la bella (e dolce) Modica che, per l’estate 2019, dopo essersi distinta per l’accessibilità delle spiagge e un palinsesto ricco pensato per intrattenere diverse fasce di visitatori, ottiene un nuovo interessante riconoscimento confermandosi, sul panorama nazionale, la città meno cara d’Italia per trascorrervi una settimana di vacanze ad agosto.

A certificarlo è il sito CaseVacanze.it, uno dei più importanti portali di ricerca turistici che raccoglie nel proprio database migliaia di strutture disseminate in lungo e in largo per lo stivale.

Secondo lo studio pubblicato qualche giorno fa sul sito e ripreso oggi con orgoglio dal primo cittadino modicano, Ignazio Abbate, in Sicilia si troverebbero le località più economiche del Paese per le vacanze di agosto. Al vertice della classifica delle 20 mete low cost si trova appunto Modica, dove il soggiorno di quattro persone, in casa vacanza, per una settimana costa in media 343 euro. In tutto le destinazioni siciliane presenti nella top 20 sono 6: oltre a Modica e Ragusa, si posiziona un’altra città del Val di Noto, Ispica, mentre bisogna spostarsi sul versante occidentale dell’isola per soggiornare a Licata, Trapani e Isola delle Femmine, dove però i prezzi si alzano parecchio, toccando anche i 600 euro a settimana.

Assieme alla Trinacria sono Puglia e Calabria, rispettivamente con 4 e 3 mete in classifica, le altre regioni con i prezzi più abbordabili per il mese di agosto.

Il gradino più alto del podio se lo conquista Modica grazie, in primis, alla sua gente ospitale, interprete e depositaria di un patrimonio materiale e immateriale inestimabile di saperi e sapori. Valori connaturati nello spirito di questa città dall’animo rurale che, nelle epoche, ha saputo raggiungere il perfetto sodalizio e l’equilibrio tra coltura e cultura, dando continuità, protezione e sostanza a tradizioni contadine e stili artistici incisi nelle sue rocce: dalle cave con necropoli e concerie ai capitelli barocchi, senza dimenticare IGP e presidi che tutelano prodotti rinomati nel mondo.

Modica, ricostruita dopo il disastroso terremoto del 1693, è la città delle cento chiese e dello splendore del Barocco siciliano che esplode nei ricami delle facciate dei palazzi nobiliari, inserita nel 2001 nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. “Il paese in forma di melagrana spaccata”, dove Gesualdo Bufalino ambientò il romanzo Argo il cieco, appare così: come un presepio permanente, specie la notte quando cala il buio e le lucine illuminano lo spettacolo sorprendente dell’infinita moltitudine di case arrampicate sulla roccia.

In questa città c’è un’energia che penetra dentro e, in silenzio, conquista passo dopo passo, boccone dopo boccone, facendo vibrare amabilmente le corde del cuore; capace di dilatare il tempo e distendere le rughe sul viso. Perché a Modica si respira un’aria buona e fresca che profuma di vita, di magia, di semplicità. Modica è come il suo cioccolato: dura fuori, morbida dentro. Modica è arte. Modica è poesia. Modica è bellezza. Modica, accogliente e sincera, da secoli e nei secoli, è meta fedele e complice di locali, pellegrini e viandanti e continua a mantenersi tale: ospitale e parsimoniosa come solo una buona madre di famiglia sa essere. Sarà, forse, per questo che qui è decisamente facile sentirsi a casa: che la si scelga come domicilio di vita o come meta estiva, Modica non delude, anzi premia con una formula low cost e qualitativamente interessante che mette tutti d’accordo.

Alessandra Brafa

Commenti

commenti

Lascia un Commento