Casa di Cura Villa Azzurra, nasce un ambulatorio dedicato alla menopausa

Un ambulatorio esclusivamente dedicato alla menopausa. All’ascolto, all’individuazione e al trattamento di sintomi e patologie legati a un momento molto delicato della vita della donna. Uno dei pochi centri simili in Sicilia.
La nuova realtà, coordinata da Francesca Nocera, ginecologa e past president nazionale di Sigite (Società italiana ginecologia terza età), è attiva da questa settimana nel Poliambulatorio di Villa Azzurra Siracusa, in via Ferla. La novità è stata annunciata nel fine settimana, in occasione del convegno dal titolo “Menopausa: strategie per migliorare la qualità della vita”, che ha riunito in un hotel cittadino alcuni dei migliori professionisti del settore in Sicilia.
Numeri: in Italia ci sono circa 10 milioni di donne che trascorrono 1/3 della loro vita in menopausa. Patologie a più alto rischio di insorgenza: malattie cardiovascolari, osteoporosi e patologie degenerative cerebrali, solo per citarne alcune. Prevenzione: corretti stili di vita che implicano sana alimentazione e attività fisica, ad esempio. Ancora, terapie: ribadita la non “pericolosità” della prescrizione di ormoni. E, infine, nuove opportunità terapeutiche: dal laser alla radiofrequenza. Questi soltanto alcuni degli argomenti su cui, nel corso del convegno, si sono confrontati e interrogati medici e farmacisti.
Un momento, quello dello scorso fine settimana, che rappresenta soltanto il primo di una serie di iniziative con cui la Casa di Cura Villa Azzurra di Siracusa intende puntare l’attenzione su una condizione, come quella della menopausa, finora non correttamente approcciata: dalle donne ma anche da alcuni medici.
In questo contesto si inserisce la nascita dell’ambulatorio dedicato alla menopausa, dove è possibile effettuare: diagnosi e trattamento personalizzato delle patologie del climaterio peri e postmenopausale; terapie complementari non ormonali; terapia dell’osteoporosi; terapia del lichen scleroatrofico e terapia della sindrome genitourinaria della menopausa con nuove tecnologie: laser e radiofrequenza. Ma l’ambulatorio è anche un centro diagnostico di 2° livello dove donne in menopausa, ma non solo, possono trovare un punto di riferimento per colposcopia; biopsia cervicale su guida colposcopica; Hpv Dna test e diagnostica istologica con possibilità di risposta rapida: “One day diagnosis”. Quest’ultimo è uno dei nuovi, ambiziosi traguardi raggiunti grazie alla virtuosa sinergia tra Casa di Cura e Poliambulatorio Villa Azzurra e OncoPath: la possibilità, cioè, di ricevere in giornata il risultato di biopsie, esami istologici e altri strumenti di diagnosi.

GIANMARCO SCOLLO

Commenti

commenti

Lascia un Commento