Capo Milazzo, oggi il recordman d’apnea Gianluca Genoni è All’area Marina Protetta

Al via 

È il primo evento della stagione estiva organizzato dall’Area Marina Protetta Capo Milazzo. E’ in programma per oggi, sabato 25 luglio, alle 19.30, “Respiro – Il Mare tra Canto e Apnea”. Un incontro, che si svolgerà nell’area ex casermette all’interno del sentiero naturalistico “Piscine di Venere”, con Gianluca Genoni apneista record mondiale che vedrà anche la partecipazione di Patrizia Maiorca presidente del consorzio Area Marina Protetta del Plemmirio, del soprano Olga  Angelillo e dell’organista e direttore di Coro al pianoforte Luca Ratti

Il nostro intento, oltre alla tutela dell’ambiente – svela Giovanni Mangano – è quello di far scoprire la bellezza di Capo Milazzo anche grazie a una serie di eventi studiati per valorizzare la nostra area».

L’incontro di oggi, che si articolerà tra esperienze di mare e musica, è ad ingresso gratuito nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento imposte dal contenimento del Covid 19.

Gianluca Genoni, conduttore televisivo, per programmi sportivi e sull’ambiente marino, impegnato nella tutela e salvaguardia del mare si occupa della promozione e della diffusione della pratica dell’apnea, attualmente è International Trainer Director  per Ssi didattica leader mondiale, nel settore della subacquea e dell’apnea. Ha stabilito il suo primo record mondiale di apnea profonda nel 1996, a Siracusa, con -106 metri per poi conquistare altri diciotto record nelle varie specialità dell’apnea fino a raggiungere i -160 metri a Rapallo il 28 settembre 2012. 

L’intervento di Genoni che avrà anche un carattere scientifico divulgativo, verrà accompagnato da due contributi musicali. Musica e racconti che promettono di riservare un’atmosfera suggestiva che solo un posto come Capo Milazzo riesce a regalare.

Commenti

commenti

Lascia un Commento