La consulta civica consegna il defibrillatore alla Circoscrizione di Belvedere

Siracusa – La consulta civica di Siracusa ha consegnato il defibrillatore al Consiglio di circoscrizione di Belvedere. Lo ha fatto dopo aver raccolto i fondi per sostituire la preziosa apparecchiatura rubata al tempio di Apollo. Il defibrillatore acquistato, così, è stato portato al Comune, ma il sindaco Garozzo non ha nemmeno ricevuto la Consulta. Non è riuscito nemmeno il tentativo di consegnarlo ai funzionari di Palazzo Vermexio, perché questi, dopo averlo acquisito. lo hanno lasciato inutilizzato, anziché riposizionarlo davanti al tempio d’Apollo, dove era prima che venisse rubato. Così, la decisione ultima di portalo a Belvedere, dove il Consiglio di quartiere lo metterà a disposizione della cittadinanza. Intanto, su invito dell’Ordine dei Cavalieri di Damone e Pitia e del Console di Turchia Domenico Romeo, alla presenza dei Consolati della Sicilia Orientale facenti parte del protocollo di cooperazione internazionale “La Grande Intesa” sottoscritto nel novembre del 2015 e promosso dalla Consulta Civica di Siracusa, il Presidente dell’Ente civico Damiano De Simone parteciperà alla conferenza che si terrà a Catania il prossimo 3 Luglio, patrocinata dal Comune di Catania, sul tema “L’Attività Diplomatica Consolare per la Pace fra i Popoli”.

“Un segnale di stima e vicinanza da parte del Corpo Consolare – dice con soddisfazione De Simone – con cui sono sempre più solidi i rapporti di collaborazione in virtù di un più ampio progetto che vedrà la Città di Siracusa presente nello scacchiere dei rapporti internazionali, di certo non con questa ma con la prossima Amministrazione che governerà la nostra Città”.

Commenti

commenti

Lascia un Commento